Il nostro ricettario - Riposto Pesca s.r.l.

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il nostro ricettario

Il nostro ricettario sarà a breve online.

Nell'attesa due ricette tipiche della tradizione siciliana: la pasta con le sarde alla palermitana e gli involtini di pesce spada.

 

Pasta con le sarde alla palermitana
Ingredienti per 6 persone: 500 g. di bucatini; 500 g. di sarde fresche; 500 g. di finocchietto selvatico; 50 g. di uva sultanina; 50 g. di pinoli; 4 sarde salate; 1 cipolla; olio extravergine d'oliva; sale e pepe.
Preparazione: Tagliare il finocchietto eliminando solo le parti dure dei gambi. Farlo cuocere in acqua salata per una ventina di minuti. Dopo averlo scolato tagliuzzare finemente. Soffriggere una cipolla, tagliata a listarelle, in olio abbondante, dopo averla fatta appassire in acqua. Aggiungere il finocchietto. Pulire le sarde e cuocerle in mezzo al finocchietto. Aggiungere pinoli ed uva passa, precedentemente ammollata. Soffriggere le sarde in una padella e salarle. Cuocere i bucatini nell'acqua del finocchietto e scolarli al dente. Mescolarli assieme al composto e aggiungere le sarde salate.

 

Involtini di pesce spada
Gli involtini di pesce spada sono un piatto della tradizione siciliana, preparati con sottili fettine di pesce spada e con un ripieno composto da ingredienti semplici e gustosi come pangrattato, pomodori, capperi e olive.
Ingredienti: Alcune foglie di basilico, 4 fette di pesce spada, 2 pomodori.
Ingredienti per il ripieno:  Alcune foglie di basilico, 1 spicchio d'aglio, una piccola quantità di capperi sottosale, 6 olive verdi, olio di oliva, 4 cucchiai di pangrattato, 2 pomodori pelati, peperoncino in polvere sale q.b.
Preparazione: Preparare il composto per il ripieno. Mescolare il pangrattato con del basilico tritato, le olive sminuzzate, i capperi, uno spicchio d'aglio tritato e i pomodori sminuzzati. Aggiungere sale e peperoncino. Stendere il pesce spada tagliato a fette sottili, disporvi sopra alcuni di cucchiai di ripieno e arrotolarle. Chiudere gli involtini con l'ausilio di stuzzicadenti e metterli in una pirofila precedentemente unta d'olio. Prima di infornare, alternare gli involtini con delle fettine di pomodoro e foglie di basilico, spolverarli con un pugno di pangrattato e un filo d'olio d'oliva. Mettere in forno precedentemente riscaldato a 180 gradi per almeno 10 minuti. Servire gli involtini di pesce spada caldi.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu